Magica Provenza

Vigneto a Mazan, ai piedi del Monte Ventoux

Provenza da scoprire

La Provenza con i suoi colori, i suoi profumi, le sue città e i suoi villaggi. Basta un attimo per scoprirla, amarla e raggiungerla.

Le distese di lavanda, i mercati, gli ulivi, i filari di viti, le cale rocciose, i tramonti, i cieli stellati, sono la tavolozza di una terra che cambia sfumature a ogni stagione e che rinnova, ogni volta, la stessa magia che ha stregato Van Gogh e Cezanne, Hemingway e Fitzgerald.

Gordes, uno dei villages perchés della Provenza

Dalla Costa Azzurra alla Provenza

Il percorso è un susseguirsi di mete imperdibili e nuove scoperte.

Monte-Carlo, tra fiaba e mondanità; Nizza, distesa tra la città vecchia, le colline e la Promenade des Anglais; Antibes, con le sue spiagge da favola, amata da Picasso; Cannes, icona del Cinema, con le star che sfilano sulla Croisette; Tolone, a venti minuti da Hyères, trampolino per l’isola di Porquerolles, l’incantevole riserva naturale tra i cui sentieri ha camminato anche il commissario Maigret. Fino a Marsiglia…

Porto di Marsiglia

Benvenuti a Marsiglia

Affacciata sul Mediterraneo, Marsiglia è la città più cool e più cosmopolita del Sud della Francia. Qui, antichi miti e nuove tendenze s’incontrano.

Da non perdere:

  • il vecchio porto e il mercato del pesce;
  • il quartiere del Panier;
  • il Mucem e le sue mostre;
  • la Cité Radieuse di Le Corbusier;
  • i calanchi, le spiagge e le isole del Frioul;
  • la vista da Notre Dame de la Garde, la ‘buona madre’ dei marsigliesi.

 

Porta della Provenza, Marsiglia è anche il punto di partenza ideale per le città d’arte –Aix-en-Provence, Arles e Avignone – e gli antichi borghi baciati dal sole e sferzati dal mistral.

Bouillabaisse - © muesse

Una terra che ti prende per la gola

La Provenza è tradizione e cultura. Anche a tavola. Ricette che si tramandano da generazioni con ingredienti a km 0: sei nella patria della ratatouille, non dimenticarlo!

Prova il cibo di strada alla nizzarda, come la socca (una sorta di farinata) o il pan bagnat (pane fragrante con pomodoro, cipolla, uova sode, tonno, olive nere, basilico e acciughe) diffusi sulla costa fino ad Antibes. Assaggia la soupe au pistou: per questa zuppa di verdure, ogni villaggio ha una ricetta! E i carciofi alla barigoule (cotti in un letto di ortaggi e aromi provenzali) di Saint-Raphael.

Qual è la tua zuppa di pesce preferita? Bourride di Tolone (a base di pesci bianchi e frutti di mare) o bouillabaisse di Marisiglia (la cui ricetta ammette solo tracina, scorfano, grongo e scorpena, rigorosamente del Mediterraneo)?

Tramonto sulle Alpilles

Guarda, leggi, parti

Scopri la Provenza su inprovenza.it, il punto d’incontro degli italiani che amano la Provenza e la Costa Azzurra: luoghi, eventi, percorsi, esperienze a tema, cucina e moltissime curiosità.

Sfoglia il magazine, parti con Thello e… fai il pieno di Provenza!

Tutto sulla linea tra Milano-Marsiglia

Ricevi tutte le notizie di Thello e le info sui nostri collegamenti

Il tuo viaggio in treno
tra l'Italia e la Francia

da 15 anni
da 4 a 14 anni (con posto)
Solo per i viaggi in treno notte
Compra un Carnet #MilanoMarsiglia