Formalità
sui treni Milano-Marsiglia

Perché i controlli doganali?

Durante l’attraversamento della frontiera, all’entrata e/o all’uscita dalla Francia, sono altresì previsti dei controlli doganali e di polizia per quanto concerne i documenti di identità e i bagagli delle persone.

I viaggiatori sono invitati a verificare la validità dei loro documenti di viaggio, il rispetto dei limiti quantitativi delle merci e il limite di denaro liquido in conformità alle legislazioni vigenti in materia.

Documenti da presentare

I documenti da presentare al momento dei controlli doganali possono differire a seconda dell’appartenenza o meno del passeggero a uno Stato dell’Unione europea. Spetta a ciascun passeggero accertarsi di possedere i documenti necessari.

Devi avere un documento d’identità valido che ti permetta di attraversare le frontiere:

  • la carta nazionale d’identità (in corso di validità)
  • il passaporto nazionale (in corso di validità)

Attenzione: è un tuo obbligo verificare prima di salire a bordo dei treni Thello di essere in possesso di uno dei precitati documenti di identità validi.

 Passeggeri minorenni

Dal 26 giugno 2012 tutti i minorenni italiani che viaggiano devono essere muniti di documento di viaggio individuale. Pertanto, a partire da questa data i minori, anche se iscritti sui passaporti dei genitori in data antecedente al 25 novembre 2009, devono essere in possesso di passaporto individuale oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, di carta d’identità valida per l’espatrio o di altro documento equipollente.

I minorenni italiani possono viaggiare sui treni Thello accompagnati soltanto da un adulto responsabile.

A partire dallo scorso 15 gennaio 2017, tutti i minori di 16 anni residenti in Francia che viaggiano all’estero soli o accompagnati da uno dei genitori dovranno essere in possesso di un’ « autorisation de sortie du territoire » (AST) ovvero di un’autorizzazione per l’uscita dal territorio. Si tratta di un modulo compilato e firmato dal titolare dell’autorità parentale (o responsabile legale). Il modulo deve essere esibito congiuntamente alla fotocopia della carta d’identità del firmatario.

Per maggiori informazioni : https://www.service-public.frhttp://www.consparigi.esteri.it

minorenni italiani di anni 14 devono viaggiare in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, oppure deve essere menzionato sul passaporto o su una dichiarazione, convalidata dalla Questura o dall’autorità consolare, rilasciata da chi può dare l’assenso.

Ricevi tutte le notizie di Thello e le info sui nostri collegamenti

Il tuo viaggio in treno
tra l'Italia e la Francia

da 15 anni
da 4 a 14 anni (con posto)
Solo per i viaggi in treno notte
Compra un Carnet #MilanoMarsiglia